Proseguono le iniziative nell’ambito del Festival al "Teatro del Prosciutto di Parma" in piazza Garibaldi

Parma, 11 settembre 2011 - Dopo l’inaugurazione di sabato e gli eventi del fine settimana, proseguono le iniziative in programma, fino a domenica 18 settembre, all’interno del “Teatro del Prosciutto di Parma”.

Collocato nella centralissima piazza Garibaldi, al suo interno, il Teatro del Prosciutto di Parma ospita la tradizionale Prosciutteria. Uno spazio che quest’anno, oltre a essere un luogo di degustazione e consumo di un prodotto d’eccellenza qual è il Prosciutto di Parma, ospita confronti e dibattiti a tema, laboratori sensoriali per grandi e piccini, momenti di confronto sull’educazione alimentare, sulla cultura enogastronomica e sul ruolo che i nostri prodotti tipici hanno nell’economia del territorio.

Ricco il calendario di appuntamenti. La “Prosciutteria” resterà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 23.

PROGRAMMA DELLE PROSSIME GIORNATE

Lunedì 12 settembre

9 - 11. Il gioco del Prosciutto di Parma: laboratorio sensoriale dedicato ai bambini dai 5 ai 10 anni con fiabe, giochi dei rumori, dei sapori, degli odori, per finire con la degustazione del prosciutto di Parma.

12 -15.30. Incontri di gusto: Prosciutto di Parma e…

16 -17.15. Belli stagionati: laboratorio sensoriale dedicato agli over 65 e non solo (gratuito solo per gli over 65). Un Anno d’Argento, il calendario di iniziative promosso dal Comune di Parma - Assessorato al Welfare per gli over 65, incontra il Festival del Prosciutto di Parma con il laboratorio sensoriale “Belli stagionati”. Si tratta di un laboratorio che darà la possibilità ai partecipanti di imparare a degustare e apprezzare i cibi del territorio. Sarà possibile degustare prosciutti di varia stagionatura: uno di 16 mesi e uno di lunga stagionatura di 24 mesi. In abbinamento, selezioni di malvasia a cura del Consorzio di Tutela Vini doc Colli di Parma.

18 -18.45. Stelle e Corone. Un cuoco, un panino, un gioco: minicorso di cucina con degustazione (a pagamento)

18.45 - 19. Il Prosciutto “buono”: iniziativa di solidarietà

19 - 21. Incontri di gusto: Prosciutto di Parma e…

21.30 - 23. Vini, Vinili e Prosciutto di Parma: I Bonjerbi gruppo dialettale con i dj Vinylistic

Martedì 13 settembre

9- 11. Il gioco del Prosciutto di Parma: laboratorio sensoriale dedicato ai bambini dai 5 ai 10 anni con fiabe, giochi dei rumori, dei sapori, degli odori, per finire con la degustazione del prosciutto di Parma.

12 - 15.30. Incontri di gusto: Prosciutto di Parma e…

16 - 17.15. Belli stagionati: laboratorio sensoriale dedicato agli over 65 e non solo (gratuito solo per gli over 65)

18 - 18.45 Cocktail & Parma Ham: laboratorio sensoriale (a pagamento). Si tratta di un breve laboratorio sensoriale in cui s’impareranno a realizzare cocktail.

18.45- 19 Il Prosciutto “buono”: iniziativa di solidarietà

19- 21 Incontri di gusto: Prosciutto di Parma e…

21.30- 23 Vini, Vinili e Prosciutto di Parma: “La Scienza dell’Alimentazione” conversazione con il prof. Giovanni Ballarini, con il prof. Davide Cassi, il prof. Alberto Capatti e con i dj Vinylistic.

Il comitato organizzatore del Festival del Prosciutto di Parma, lo ricordiamo, è composto dalla regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Parma, dai Comuni di Parma e Langhirano, dal Consorzio del Prosciutto di Parma, dalla Camera di Commercio di Parma e dalle Fiere, cui spetta il coordinamento della manifestazione. Il Comitato è affiancato dai Comuni di Calestano, Collecchio, Corniglio, Felino, Lesignano Bagni, Montechiarugolo, Neviano Arduini, Sala Baganza, Tizzano, Traversetolo, Varano Melegari. Il festival è realizzato con il contributo e il sostegno, oltre che del comitato organizzatore, di Unione Parmense degli Industriali, Cariparma - Crédit Agricole e Cna.

La prenotazione agli eventi a pagamento è obbligatoria:
IAT in via Melloni 1/a, tel. 0521.218889 - 218855
E’ prevista la partecipazione gratuita ai laboratori sia per gli over 65 che per i bambini